|

Settimana 3: immagina un monumento

1 Leave a comment on paragrafo 1 0 Settimana 3: immagina un monumento

13-19 Febbraio 2018

Martedì, 19 Febbraio 2018

2 Leave a comment on paragrafo 2 0 Settimana 3: Immagina un monumento

13-18 Febbraio 2018

3 Leave a comment on paragrafo 3 0 Parole chiave: comunità, comunicazione, narrazione, interazione, condivisione (di valori), partecipazione, democrazia, orizzontalità, inclusione, divenire, elevazione, documento di civiltà, cerimonia.

Un giochino efficace

4 Leave a comment on paragrafo 4 0 Un semplice giochino ha stimolato una interessante conversazione questa settimana. Non ci siamo ancora addentrati a ragionare su cosa sia in effetti un monumento digitale, ma d’istinto a quale di questi monumenti “tradizionali” lo assoceremmo?

  1. 5 Leave a comment on paragrafo 5 0
  2. Obelischi
  3. Chiese o altri templi
  4. Fontane
  5. Statue
  6. Mausolei
  7. Fiamme eterne
  8. Archi trionfali

6 Leave a comment on paragrafo 6 0 Le risposte sono state variegate, premiando soprattutto le fiamme eterne, simbolo di un continuo divenire che necessita perpetuamente di energia e attenzione dalla comunità. Ma anche il carattere narrativo degli archi trionfali, il senso di aggregazione di chiese e templi e lo slancio verso il cielo degli obelischi hanno avuto i loro sostenitori. Vedremo nelle prossime settimane se una valutazione razionale sulla natura del monumento digitale porterà alle medesime conclusioni. Nel frattempo dalla discussione che ne è seguita sono emerse tante ottime parole-chiave, che sono quelle riportate come di consueto all’inizio.

C’è più di un modo di scuoiare un monumento

7 Leave a comment on paragrafo 7 0 Si è aperta anche una discussione sulla definizione di monumento in sé, nella sua evoluzione storica da “cose di eccezionale valore storico-artistico” a “documento di civiltà”. Elemento di riflessione importante è che tutte le definizioni sono valide, stanti alcune assunzioni. Nel nostro caso le definizioni usate partono dal presupposto di guardare al monumento come qualcosa da studiare appartenente al passato. Tuttavia, questa non è la prospettiva di chi un monumento deve costruirlo e lo vede proiettato nel futuro. La discussione è ancora aperta.

La salvezza dell’infanzia

8 Leave a comment on paragrafo 8 0 Grazie a una “new entry” di questa settimana abbiamo ripreso il ragionamento sugli elementi transculturali che abbia senso rappresentare. La proposta riguarda la ruota degli esposti, comune a molte, ma non a tutte le nazioni europee, e simbolo di una attenzione alla salvezza dell’infanzia e delle madri disperate.

Prime immagini

9 Leave a comment on paragrafo 9 0 Nel frattempo si lavora alla progettazione della piazza e Alessandro Palazzetti condivide qualche primo bozzetto del concept. Eccone uno:
Primo bozzetto di Piazza Europa

Pagina 6

Fonte:https://www.piazzaeuropa.it/brainstorming/settimana-1-il-belga-2-2/?replytopara=2